Sei in: home > ottica tradizionale > lenti progressive

Lenti progressive

Intorno ai 40 anni di età, quando il potere accomodativo degli occhi diminuisce ulteriormente, la maggior parte delle persone inizia ad avere difficoltà nella messa a fuoco di oggetti che si trovano a loro vicini. Per superare questo problema l'occhio ha bisogno di un ulteriore potere diottrico positivo. Le lenti monofocali non coprono l'intero intervallo vicino - lontano, mentre le lenti bifocali non forniscono visione nitida per tutto ciò che si trova nell'intervallo lontano - vicino.

Diversamente dalle bifocali, le lenti progressive rappresentano per il presbite un mezzo che fornisce una visione nitida per lontano, per vicino e per tutte le distanze intermedie.

A prima vista, le lenti progressive sembrano delle comuni lenti monofocali perché non presentano alcuna linea di separazione.

Zeiss “Gradal Brevis”

lente progressiva Zeiss 'Gradal Brevis'

La lente progressiva specifica per le montature sempre più sottili.

Zeiss “Clarlet 1.67 Gradal Individual”

lente progressiva Zeiss 'Gradal Individual'

La lente progressiva individuale in materiale organico, leggera e sottile.

Optiswiss “be4ty+®

lente progressiva 'Optiswiss be4ty+'

La lente progressiva a design integralmente ottimizzato.

Seiko “Super P-1”

lente progressiva Seiko 'Super P-1'

La lente progressiva customizzata che risponde a tutte le necessità individuali di ogni singolo portatore.